AAA divertimento cercasi

amusement.gif

Questo è un post personale, riflessivo e di outing.

Considerando che è venerdi sera, mi ritrovo al telefono con le amiche per decidere dove andare per passare la serata insieme.E qui casca l’asino..ogni volta la stessa storia:il nostro Valdarno non offre quasi più niente.I locali rimasti sono davvero pochi.

Se hai voglia di andare a fare quattro salti non c’è niente da fare…devi incamminarti verso la bella Firenze..il che non è male perché almeno lì un po’ di scelta c’è..è solo che prima avevamo qualcosina anche qui in zona e organizzare il weekend era meno faticoso.Molti locali hanno chiuso, altri hanno fallito -Rimpiango ancora il vecchio Taotec e quando passo di lì davanti col treno mi si spezza il cuore a vederlo così malconcio. Rimpiango il Fitz di un tempo dove il venerdi sera era veramente qualcosa di fuori dal comune. Al di là di quei  posti spocchiosi  dove se non entri con l’ultima borsa disegnata da Tom Ford sei considerato out, restano le birrerie.

Da questo lato non siamo messi malissimo però succede che alla fine vai sempre nello stesso posto e si crea un processo di fidelizzazione che dopo un tot di tempo culmina solitamente in una noia figlia della voglia di cambiare.E allora sei daccapo e devi trovare un altro locale.

Non voglio dissacrare il nostro caro Valdarno, voglio solo sottolineare che da qualche punto di vista è diventato un po’ carente per i giovani.

A me piace fare un po’ di tutto, nel senso che non ho esigenze particolari. Per questo vorrei avere la possibilità di scegliere come passare le serate senza dovermi per forza allontanare dal mio Valdarno perché ormai ritenuto una vallata priva di divertimenti.E poi sono stufa di fare la fila al casello e litigare con le algide macchinette che hanno sostituito i casellanti!

Insomma, credo che un po’ di rinnovamento non sarebbe una cattiva idea. Se poi si rivelasse fallimentare, almeno avremmo riscoperto la voglia di tornare nei soliti vecchi posti di sempre.Consoliamoci pensando che dopo diverse voci che lo davano per spacciato, venerdi prossimo ci sarà l’apertura del Varadero. Lo so che non è molto, ma almeno andremo in un posto dove non siamo stati da mesi e avremo la possibilità di renderci conto che finalmente l’estate è arrivata. 

Annunci

6 Responses to “AAA divertimento cercasi”


  1. 1 Elena B. maggio 19, 2007 alle 7:22 am

    😦 accipiacchia non mi immaginavo che il Valdarno fosse spento nel week end.
    Però devo dire che il non sapere che fare 🙂 è un comun denominatore che caratterizza ogni compagnia ^_^ il 45% del tempo dei nostri sabati è passato a scrivere messaggi su DOVE ANDARE la sera…non sono grandi localoni quelli in zona ma soprattutto per l’inverno c’è abbastanza scelta e anche se la borsa di tom ford alle volte ce la devi cmq avere…NON FA NIENTE SE CE L’HAI TAROCCA ^_^ eheheh

  2. 2 Elena B. maggio 19, 2007 alle 7:24 am

    Effettivamente, non so se non sono “grandi localoni” o è la nostra percezione distorta da “provinciali” che ce li fa sembrare tali…alle volte pare che per essere sufficientemente fashion devi per forza migrare a FI (e ok, questo può valere per certe discoteche, secondo me…) ma molto meno per i pub…suvvia

  3. 3 sestosguardo maggio 19, 2007 alle 10:26 am

    Problema comune a Sesto Sore…noi però stiamo a 5 minuti da Florence, menomale…

  4. 4 simone maggio 20, 2007 alle 10:04 am

    Sara é così ovunque: o vai a Firenze….o vai a Firenze!
    E la città la sera é sempre più stracolma, il tempo medio passato a trovare parcheggio é di circa mezzora!

  5. 5 Ekate maggio 20, 2007 alle 10:29 pm

    forse non si conoscono gli eventi o le serate. Ultimamente il valdarno ne è strapieno, anche troppo. Per esempio sabato prossimo c’è la serata reggae al DonChisciotte, l’apertura del Dolceverde, Serata dark a Gravanella, Concerto di Brant Bjork al Teatro di Bucine. Un pò di tutto, insomma.
    Dai un occhiata qui:

    http://valdarno.forumfree.net/?f=1784124

  6. 6 Sara maggio 21, 2007 alle 6:44 am

    eheheh..si, gli eventi non mancano..bisogna vedere se in generale piacciono un pò a tutti…io per esempio non amo molto il Dolceverde..grazie della segnalazione.Sicuramente ci darò un occhio. 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Valdarnotizie

Questo blog raccoglie notizie sul Valdarno aretino e fiorentino.Il tentativo è quello di creare uno spazio dove i residenti possano trovare informazioni di loro interesse. Tutti voi potete collaborare inviando le vostre segnalazioni. Tutto quello che voi ritenete interessante, lo sarà sicuramente anche per gli altri :-)

invia una e-mail
valdarnotizie@gmail.com

Feed

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Licenza

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Questo è un Urban Blog! Valdarno BlogItalia.it - La directory italiana dei blog




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: