Domenica 26 ottobre 2008 al Papposileno-Preserving the italin way

Un inconsueto appuntamento in terra toscana (Cavriglia) tra i due emisferi, Calabria e d Australia.  Enzo Brogi farà da padrone di casa,  i Marasà  ci accompagneranno con la loro musica, e noi penseremo a questo bizzarro binomio gastronomico “calabro australiano”, dal peperoncino al …..canguro! 

Tutto nasce dall’incontro con Peter Demaio, nato in Australia ma di orgogliosissime origine calabresi (Varapodio) ed ormai  cavrigliese adottivo. Personaggio vulanico, grande gourmet innamorato dell’Italia e della terra d’origine dei suoi genitori, ha passato anni a raccogliere e riunire in un godereccio e sapiente libro, la filosofia del conservare i cibi, retaggio italiano ma espressione peculiare della cultura calabrese.

La cosa interessante del libro “preserving the italian way”, oltre quella ci raccogliere direttamente ricette di conserve attraverso il racconto di mamme, nonne e bizzarri  personaggi,  girando in lungo ed in largo l’Italia( anche il Valdarno), è certamente quella che molte delle ricette provengono dalla comunità italiane che vivono all’estero. Comunità che spesso hanno conservato ricette ormai scomparse da generazioni  in Italia.  Oltre al buon cibo, Pietro, forse inconsapevolmente ha preservato un pezzo della cultura e modo di vivere dell’Italia e     mi sembra una ghiotta occasione per passare una serata all’insegna del buon cibo, coniugando , cultura, un po’ di  nostalgia, ed un pizzico di orgoglio  calabro come cittadini del mondo.

Il libro di Pietro Demaio  è stato presentato al salone inglese slow food, Degustibooks di Firenze, ed è presente negli scaffali delle migliori librerie internazionali italiane ed estere, attualmente è stampato  solo in lingua inglese.

A TAVOLA:

CROSTOCINO  DI CANGURO STRACOTTO AL CHIANTI (assaggio)

PANE, FRESE E TARALLI DELLA MONTAGNA SILANA

ROSAMARINA (SARDELLA), SCIUSCIULATTEO, OLIVE, SOTT’OLI E CACIOCAVALLO SILANO

POLPETTE DI MELAZANE E ‘NCHIAMBARE

AGLIO,OLIO E PEPERONCINO ALLA COSENTINA

PASTA E PAPATE AL FORNO

LATTARULU AL MIELE DI FICHI

SELEZIONE VINI CALABRESI

 

COSTO DELLA SERATA 35€ -MAX 50 PERSONE – PRENOTAZIONE CONSIGLIATA

 

 

ENOTECA PAPPAOSILENO PIAZZA A. FRANK, 2 – CAVRIGLIA AREZZO

tel 0555357401 – 3474758003

Annunci

0 Responses to “Domenica 26 ottobre 2008 al Papposileno-Preserving the italin way”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Valdarnotizie

Questo blog raccoglie notizie sul Valdarno aretino e fiorentino.Il tentativo è quello di creare uno spazio dove i residenti possano trovare informazioni di loro interesse. Tutti voi potete collaborare inviando le vostre segnalazioni. Tutto quello che voi ritenete interessante, lo sarà sicuramente anche per gli altri :-)

invia una e-mail
valdarnotizie@gmail.com

Feed

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Licenza

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Questo è un Urban Blog! Valdarno BlogItalia.it - La directory italiana dei blog




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: