Cave di Quarata- Rimane il degrado dell’area

Abbiamo appreso in una nota del Comune di Arezzo che dagli ultimi rilievi analitici effettuati dall’ARPAT, la situazione delle acque di falda dell’area del “triangolo delle cave” è sensibilmente migliorata, e che l’inquinamento da idrocarburi e altre sostanze ritenute pericolose per la salute umana sembra sia scomparso.

Il WWF esprime una certa perplessità riguardo alla nota diffusa, tanto più se, come si legge nella stessa, la ASL sconsiglia comunque l’uso potabile dell’acqua, pur non avendo questa, se bevuta, effetti tossici acuti per l’organismo. Che cosa significa in realtà tutto ciò? Che comunque seppur non acuti ci possono  essere effetti per chi assume acqua dai pozzi che attingono dalla falda, tanto da spingere appunto la ASL a sconsigliare di farlo?

E allora che senso ha dichiarare che l’acqua delle falde non è più inquinata? A quale gioco si vuole giocare?

Il WWF ritiene doveroso ricordare a tutti, istituzioni in primo luogo, quanto sia opportuno un atteggiamento prudente e soprattutto quanto sia necessario proseguire ancora per un lungo periodo nell’azione di monitoraggio attento e capillare della condizione della falda prima di dare per scomparso l’inquinamento.

Il WWF domani sarà presente ad una manifestazione organizzata all’interno del triangolo delle cave, anche, se mai ce ne fosse bisogno, per richiamare l’attenzione su questo tema e sul generale degrado nel quale versano appunto le aree delle ex cave non solo nel territorio comunale ma in tutta la provincia e quanto sia importante approntare azioni dirette ad un concreto e reale ripristino ambientale e soprattutto quanto sia indispensabile dare un informazione chiara e certa ai cittadini, che non dia adito a fuorvianti interpretazioni come nella nota diffusa, nella quale da un lato si parla di “acqua non più inquinata e dall’altro si dichiara che “non è comunque consigliabile utilizzarla”. Non è questo il messaggio che i cittadini si aspettano dalle istituzioni che hanno il compito di vigilare sulla propria salute.

Annunci

0 Responses to “Cave di Quarata- Rimane il degrado dell’area”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Valdarnotizie

Questo blog raccoglie notizie sul Valdarno aretino e fiorentino.Il tentativo è quello di creare uno spazio dove i residenti possano trovare informazioni di loro interesse. Tutti voi potete collaborare inviando le vostre segnalazioni. Tutto quello che voi ritenete interessante, lo sarà sicuramente anche per gli altri :-)

invia una e-mail
valdarnotizie@gmail.com

Feed

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Licenza

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Questo è un Urban Blog! Valdarno BlogItalia.it - La directory italiana dei blog




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: