Archivio per gennaio 2008

Mercoledi 30 e giovedi 31 al Fahrenheit 451

MERCOLEDI’ 30 GENNAIO 

politica e sociale del XX secolo al caffè letterario “Fahrenheit 451”.

Serata dedicata a Che Guevara

Laura Lenzi e il suo reportage in occasione del II incontro mondiale in BoliviaMercoledì 30 gennaio, alle 21,30, appuntamento con una delle figure di primo piano della storia.

Laura Lenzi proietterà 40 minuti di immagini scattate in Bolivia, in occasione del secondo incontro mondiale dedicato ad Ernesto Che Guevara.

L’associazione “Carbone prezioso” scandirà la serata con letture tratte dagli scritti e le lettere del rivoluzionario argentino. 

GIOVEDI’ 31 GENNAIO 

Proseguono gli appuntamenti di “Fahrenheit in jazz

Serata jazz Giovedì 31 gennaio, alle 21,30, appuntamento musicale al caffè letterario Sul palco un trio formato da professionisti di altissimo livello quali Alessandro Benedetti (batteria), Andrea Di Donna (pianoforte) e Silvio Angiolucci (contrabbasso).

Saranno proposte composizioni originali e brani “jazz standards” del repertorio americano. 

Ingresso gratuito.

Annunci

27 GENNAIO- IL GIORNO DELLA MEMORIA

   
Voi che vivete sicuri
Nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
Il cibo caldo e visi amici:
Considerate se questo è un uomo
Che lavora nel fango
Che non conosce pace
Che lotta per un pezzo di pane
Che muore per un sì o per un no.
Considerate se questa è una donna,
Senza capelli e senza nome
Senza più forza di ricordare
Vuoti gli occhi e freddo il grembo
Come una rana d'inverno.
Meditate che questo è stato:
Vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
Stando in casa andando per via,
Coricandovi alzandovi;
Ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
La malattia vi impedisca,
I vostri nati torcano il viso da voi.  

Primo Levi
Se questo è un uomo

Qui trovi le Iniziative della regione Toscana per il giorno della memoria

Martedi Grasso a Gravanella

Martedi 5 febbraio il Ristorante – Pub ‘Gravanella’ propone una festa  con Dj Mark Eno che oltre ad intrattenere i presenti col repertorio new wave e anni ’80, ci farà divertire con alcune perle dance anni ’90 e con una moltitudine di sigle di cartoni animati.

Chi arriverà in maschera avrà happy hour gratis tutta la sera. 

Il divertimento è garantito!!

Questa settimana al “Fahrenheit 451”

GIOVEDI’ 24 GENNAIO 

Serata jazz : alle 21,30, appuntamento musicalecon “Gianmarco Scaglia jazz trio”.

Enorme la soddisfazione nel presentare al pubblico un trio formato da professionisti di altissimo livello quali Aldo Viti (batteria), Fabrizio Mocata (pianoforte) e Gianmarco Scaglia (contrabbasso).Saranno proposte composizioni originali e brani “jazz standards” del repertorio americano. 

SABATO 26 GENNAIO 

Conferenza : alle 21,30, si cambia decisamente registro rispetto alla consueta attività del caffè letterario “Fahrenheit 451”.

Il dottor Giovanni Sias e la psicanalisi nella cultura occidentale 

Considerare, dopo circa un secolo dalla sua invenzione, l’incidenza della psicanalisi nella cultura enella storia, è un modo di ritrovare e ripercorrere il motivo originario che la produsse e che determinòla sua occorrenza nella civiltà occidentale.

Da quel momento le cose cambiarono nella vita degli uomini, perché fu loro offerto un’altraprospettiva dalla quale osservare se stessi e l’esistenza in generale.

Il dottor Giovanni Sias lavora a Milano e Firenze, oltre ad essere membro del “Movimento Nodi Freudiani”.

DOMENICA 27 GENNAIO 

Alle 17,30, appuntamento con “La rondine dell’anima”, seconda stagione teatrale per bambini.

Il corvo e la volpe messo in scena da Patrick Pinchon Il Fahrenheit 451 propone “Il corvo e la volpe” di Lafontaine a cura di Patrick Pinchon.

“C’erano una volta, nel bosco magico, un corvo ed una volpe”.

L’elegante signor corvo, cantando evolando tranquillamente da un ramo all’altro, cova e protegge il suo uovo. Ma all’ora di pranzo,uscita dalla tana, borsa e pancia vuota, arriva la volpe! Per una volpe affamata, vale sempre la penadi correre rischi se l’obiettivo è un bell’uovo.

Uno spettacolo poetico per tutta la famiglia. L’artista francese mescola giocoleria, acrobazia, equilibrismo e musica in un universo fantastico. La fiaba di Lafontaine riletta in chiave circense. 

Ingresso gratuito.

Corsi di Lingue per tutti alle Magiotti

Il C.T.P. VALDARNO ARETINO, proseguendo nel suo programma di iniziative di formazione e di istruzione per l’età adulta, organizza per 30 partecipanti:

CORSI DI INGLESE DI I, II, III IV E V LIVELLO

I corsi avranno la durata di 40 ore ciascuno.

Il termine di presentazione delle domande è il 31 Gennaio 2008.

Le iscrizioni si raccolgono presso 

– la segreteria del C.T.P., P.zza C. Battisti 33, Montevarchi, TEL 055980018 – FAX 055982128, alla quale ci si può rivolgere anche per le informazioni; 

– gli Uffici Scuola o U.R.P. del Comune di Terranuova B.ni o dei Comuni di Bucine, Laterina, Montevarchi, Pergine V.no, S. Giovanni V.no, Pian di Scò, Castelfranco di Sopra, Cavriglia, Loro Ciuffenna.

Per ulteriori dettagli e per scaricare il modulo d’iscrizione consultare il sito dell’

Istituto comprensivo “Petrarca – Magiotti”
 

DOMENICA PROSSIMA KURT COBAIN RIVIVE A GRAVANELLA

Secondo appuntamento con CINEMA & ROCKII:

domenica 20 gennaio
Come sempre cena a prezzo fisso (15 euro)

Il film questa volta sarà
KURT COBAIN:ABOUT A SON
l’inedito film documentario di AJ Schnack che ripercorre con una lunga intervista la vita e il successo della nota rockstar, morto suicida nel 1994.

E’ proprio Kurt Cobain che si racconta attraversando i ricordi dell’infanzia, i primi problemi legati alla depressione, l’alcool, le droghe, i Nirvana, il successo, l’amore con Courtney Love. Un film omaggio, un ricordo.

(il film verrà proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano)

A SEGUIRE
Narayan Core
http://www.myspace.com/narayancore

La CENA inizia alle 20.00 in punto
Il FILM inizierà alle ore 21.00 (INGRESSO GRATUITO)
La BAND suonerà alle ore 23.00 (INGRESSO GRATUITO)

Per iscriversi alla cena, e per tutte le info sul film e sul gruppo clikkate qui

Appuntamenti settimanali del Fahrenheit 451

GIOVEDI’ 17 GENNAIO 

ore 21,30, appuntamento musicale al caffè letterario “Fahrenheit 451” con il primo di una serie di appuntamenti jazz.

Enorme la soddisfazione nel presentare al pubblico un trio formato da professionisti di altissimo livello,provenienti dall’accademia nazionale jazz di Siena, quali Simona Lippi (voce), Andrea DiDonna (pianoforte) e Giacomo Rossi (contrabbasso). 

VENERDI’ 18 GENNAIO 

Ore  21,30, appuntamento con “Nottecampana”, quasi come un readingpoetico-musicale dedicato al poeta di Marradi con Carlo Monni (voce recitante).

L’attore fiorentino, sul palco del caffè letterario “Fahrenheit 451”, sarà affiancato da Arlo Bigazzi(basso a tinozza), Orio Odori (clarinetto stravinskjiano) e Giampiero Bigazzi (chiacchiere).

Serata di musica e parole tratte e ispirate all’opera e all’universo di Dino Campana.

Produzione: “Versi Diversi & Materiali Sonori”Supervisione: Ettore del BeneBenedizione: Marco NoferiSegreterio: Frank Casaglieri 

DOMENICA 20 GENNAIO

 Ore 17,00, appuntamento con “La rondine dell’anima”, seconda stagioneteatrale per bambini.

Il caffè letterario “Fahrenheit 451” propone “Il fisarmonicista magico” messo in scena da Lucia Tanini ed Eleonora Boscolo.

Spettacolo che combina tanti elementi diversi di teatro, giochi, musica dal vivo e burattini.  La storia è ispirata alla fiaba del “Pifferaio di Hamelin” e il finale è un cabaret variopinto di marionette cheregala un gran sorriso ai bambini.

www.freewebs.com/teatrino/

Segnaliamo inoltre il Corso sulla Canzone d’Autore Italiana tenuto a Lucca dal nostro amico GiulioD’Agnello.

Questo corso si propone di riscoprire questo genere musicale che da anni vive una crisi causata inmassima parte dalla totale indifferenza del mondo mediatico. 

La valenza del testo, le figure degli autori e delle scuole di appartenenza, le caratteristiche vocali e interpretative di ciascun autore e le scelte musicali e dell’arrangiamento saranno gli argomenti distudio del corso.

Le lezioni, individuali o in coppia, si svolgeranno a Lucca, presso la scuola Koinèdi via Mordini. Il corso è rivolto,per la “densità dell’argomento, a persone di età non inferiore a 16 anni, in possesso di minime nozioni chitarristiche. L’iniziativa, patrocinata dal conservatorio Boccherini di Lucca, prende il via in febbraio e i giorni

dedicati alle attività saranno il lunedì pomeriggio e sera e il martedì pomeriggio.

Le iscrizioni sono sempre aperte per cui è possibile iscriversi in qualsiasi momento dell’anno.  

Info: 0583/493040,0583/953794 e giuliodagnello@interfree.it.


Valdarnotizie

Questo blog raccoglie notizie sul Valdarno aretino e fiorentino.Il tentativo è quello di creare uno spazio dove i residenti possano trovare informazioni di loro interesse. Tutti voi potete collaborare inviando le vostre segnalazioni. Tutto quello che voi ritenete interessante, lo sarà sicuramente anche per gli altri :-)

invia una e-mail
valdarnotizie@gmail.com

Feed

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Licenza

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Questo è un Urban Blog! Valdarno BlogItalia.it - La directory italiana dei blog