Archivio per aprile 2008

Si conclude il Fedic- stasera grande party a tema cinematografico

Per l’ultima giornata di Festival è previsto l’arrivo di molti ospiti, alcuni dei quali noti. Tra gli altri saranno presenti Chiara Sani e Daniela Poggi, entrambe registe di due cortometraggi in concorso, che verranno proiettati nel pomeriggio.

Arriverà poi in serata Toni d’Angelo, figlio di Nino d’Angelo, per assistere alla proiezione del suo ultimo film “Una notte”, fuori concorso al Valdarno a causa della sua recente uscita nelle sale ma comunque molto apprezzato.

Nel pomeriggio di domani in omaggio al Presidente della Giuria Roberto Andò verrà proiettato “Viaggio segreto”, la sua ultima opera cinematografica che vede come attori protagonisti Alessio Boni, Valeria Solarino e Claudia Gerini.

Intanto, in attesa della premiazione, il Valdarno Cinema Fedic continua a riscuotere apprezzamenti, specialmente per quanto riguarda gli eventi serali: il 25 aprile è stato dedicato a Carlo Lizzani, vincitore del Premio Marzocco alla Carriera, mentre giovedi 24 si è tenuto un interessante dibattito in materia cinematografica condotto dal Direttore artistico Francesco Calogero, alla presenza dei registi dei corti nominati all’Oscar Stefano Reali e Antonello De Leo.

In particolare, ha suscitato positive discussioni e scambi di opinioni il cortometraggio “Guinea Pig/La Cavia”, diretto da Antonello De Leo e prodotto da Floria Aprea, tanto che i registi hanno continuato a parlarne fino a tarda serata.

Mentre Stefano Reali ha intrattenuto a lungo il pubblico con il divertente racconto della nomination all’Oscar ricevuta grazie al corto “Exit”, del 1985.

Il Festival si chiuderà domenica con la consegna del Premio Marco Melani al regista Franco Maresco.  

Questa sera a Gravanella si terrà il ‘Valdarno cinema Party’. Si tratta di una festa a tema. È gradito quindi un abbigliamento ‘cinematografico’. Divertimento garantito!

 

 

Annunci

Giovedi 24 al Pappposileno

A TUTTA BIRRA  GIOVEDI 24 APRILE 2008

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA – ENOTECA  PAPPOSILENO  ORE 20,30 – Piazza A. FRANK, 2 CAVRIGLIA  AR 055 5357401 –  3474758003 –  3387069232

COSTO 35€  –  25€ SOCI TET – VALDARNO COOKING – BAFALO BEER CLUB – AIS – ONAF – UEG – SLOW FOOD  

La tariffa sarà applicata solo dietro presentazione delle  tessere  in corso di validità

Questa volta un micro birrificio aretino da non perdere PEVAK, con una giovane Mastra Birraia , Carla Pancani , che ci presenterà la sua selezione di birre artigianali.

Dalla passione per la storia e per le civiltà antiche del nostro territorio, è scaturito il nome PEVAK, utilizzato dagli Etruschi per definire l’antico decotto di cereali, prodotto nella nostra terra di origine.

A costoro sono ispirati anche i nomi delle varie tipologie di birra prodotte, tutti derivanti dalle divinità venerate da questo antico popolo.

 http://www.pevak.it/index.html

MENÙ

HORTA

Birra dorata, satura di lieviti, con schiuma compatta. All’olfatto ricorda il pane appena sfornato. L’amaro è assente, mentre la decisa frizzantezza esalta la tendenza acidula. WEIZEN – Alc. 4,4% vol.

 

SFORMATINO PICCANTINO DI PORRO E PECORINO FRESCO

(pecorino a latte crudo dell’Ascione, porri del nostro orto, uova, spezie)

 LARAN

Birra dorata, morbida e luppolata, la schiuma è compatta e l’aroma piacevole e leggero. Al palato la frizzantezza risulta media e l’amaro moderato. LAGER – Alc. 4,5% vol.

PENNONI IN CREMA DI RICOTTA E PESTO AROMATICO

(Pasta, ricotta fresca dell’Ascione, erbe aromatiche, pistacchio di Bronte.)

 SATRES

Birra ambrata, molto profumata. La schiuma è compatta. Al palato risulta poco frizzante, il corpo è rotondo, l’amaro moderato. Al naso, sentori di luppolo, liquirizia, caramello e cannella. ALE – Alc. 5,6% vol.

NIDO DI PATATE BIANCHE DI MONTAGNA CON POLPETTINE SPEZIATE ALLA VALDARNESE

(patate casentinesi, carne di maiale, tarese valdarno, spezie valdarnesi)

APLU

Birra color rubino, schiuma compatta crema pallido. Frizzantezza delicata. L’aroma è di caramello e ricompare assieme a sfumature delicate ma intense di luppolo. Retrogusto piacevolmente  amarognolo, Strong Ale – Alc. 7,0% vol.

TORTINO DI CIOCCOLATO FONDENTE AMEDEI E NOCCIOLE DI GIFFONI ALL’OLIO D’OLIVA

(cioccolato 75% Amedei, nocciole tostate di Giffoni, zuccherodi canna , uova, olio d’oliva extra vergine Villa Teresa Cavriglia)

PRESIDI SLOW FOOD UTILIZZATI : TARESE VALDARNO – PISTACCHIO DI BRONTE – SALE DI CERVIA RISERVA CAMILLONE

PRODOTTI DEL  PANIERE :

RICOTTA E PECORINO FRESCO  DELL’ASCIONE – PASTA SAN CRISTOFORO – PATATE DEL CASENTINO – TARESE VALDARNO – OLIO EXTRA V.  D’OLIVA  VILLA TERESA


PROSSIMI  APPUNTAMENTI CON I MICRO BIRRIFICI :

venerdì  30/05/2008 FRECCIA Formigosa (mn ) – venerdì  27/06/2008 BRUTON Lucca – venerdì  25/07/2008  MALTOVIVO Capriglia irpina (av) – venerdì  29/08/2008 PAUL BRICIUS & CO Vittoria (rg) – venerdì  26/09/2008 GILAC Valdellatorre (to) – venerdì  31/10/2008  ALMOND’22 Spoltore (pe) – venerdì  28/11/2008 PICCOLO BIRRIFICIO Apricale (im) – venerdì  19/12/2008  CAJUN Marradi (fi)

In collaborazione con Valdarno Cooking e Associazione Terra e Territori cibo per l’anima


PAPPOSILENO NEWS

Dal 1° giugno ci saranno alcune novità:

Il Papposileno sarà aperto anche a pranzo. Orario 12,30 – 15,00

Dalla stessa data potrete gustare i fantastici gelati tradizionali di geliterraneo (Cassiavetus) e le granite artigianali del Papposileno.

Sarà attivata inoltre la caffetteria con una selezione dei migliori caffè al mondo.

In concorso al Fedic; opere inedite, corti pluripremiati e registi di fama nazionale

Il Valdarno Cinema Fedic si riempie quest’anno di personaggi di fama nazionale, i quali, in veste di registi o di attori, hanno scelto il Festival della Federazione italiana dei Cineclub per proporre la propria opera.

Dei 125 film presentati, soltanto 32 hanno superato la preselezione e verranno pertanto proiettati nel corso del Festival, dal 22 al 26 ottobre, al Teatro Masaccio di San Giovanni Valdarno. Continua a leggere ‘In concorso al Fedic; opere inedite, corti pluripremiati e registi di fama nazionale’

Novità dal Fahrenheit

Per il secondo anno consecutivo, il caffè letterario è stato incaricato di allestire la mostra mercato del libro per bambini e ragazzi. Vastissima scelta di testi per tutte le età: dal nido all’adolescenza.

Chiunque fosse interessato può visitare la mostra presso la sala della musica, in piazza della Libertà a San Giovanni Valdarno dal 4 al 14 aprile dalle 9,30 alle 13 e dalle 16 alle 19. Domeniche escluse.

GIOVEDI 10 APRILE

Alle 21,30, si parla della Firenze degli anni ’70, letta attraverso le vicende e la

proposta musicale del “Banana Moon“, un locale che trent’anni fa era un’icona .

Qualcuno definì quel locale quasi un film, una fiction di vite vissute, di vite rock, di vite junkie, di vite hippy, di vite anarchiche. Uno spazio consumato, frequentato da un pubblico “outsider”:accanto ai primi punk trovavi il freak di ritorno dall’India o da Ibiza, accanto al gay militante la marchetta o il tossico intelligente e sempre elegante, accanto al rocker lo studente greco di architettura, accanto all’artista il fruttivendolo del mercato di Sant’Ambrogio, accanto all’attore impegnato il cuoco che arrivava dal Sud. Tutto cominciò con un viaggio a Londra…

A ripercorrere quelle vicende, Bruno Casini, autore del libro “Banana Moon”, edito da “Zona”.

Bruno Casini vive e lavora a Firenze, dove è stato tra i fondatori del Banana Moon.

Si occupa da sempre di comunicazione e promozione culturale. Laureato in storia del cinema con Pio Baldelli, è stato negli anni Ottanta tra i fondatori della rivista fiorentina Westuff e ha diretto per oltre dieci anni – sempre nel capoluogo toscano l’Independent Music Meeting, la prima rassegna italiana dedicata alle etichette indipendenti.

Ha pubblicato 1975: viaggio in Afghanistan. Viaggi ed avventure freak

(Catcher, 2006) e curato i volumi Tondelli e la Musica (Baldini & Castoldi, 1994) e Frequenze Fiorentine (Arcanapop, 2003).

Giampiero Bigazzi introdurrà il tema.

Ingresso gratuito.

Corsi di formazione per prevenire e combattere il disagio

L’agenzia di formazione Metaphora, attiva da tempo nel promuovere iniziative volte a prevenire ed affrontare i fenomeni di disagio sociale e ad offrire un valido sostegno alle famiglie, ai singoli e agli operatori che si trovano a dover fronteggiare quotidianamente situazioni di difficoltà sociale, fisica e psichica, propone, a partire dal mese di aprile, due nuovi corsi di formazione:

Il conduttore degli animali nei programmi assistiti – Formazione sulla Pet Therapy, realizzato in collaborazione con AIUCA (Associazione Italiana Uso Cani d’Assistenza) e con il sostegno di ENPA Arezzo e Infanzia e adolescenza: la gestione dei disturbi dell’età evolutiva nella relazione d’aiuto.

Il valore terapeutico degli animali, recentemente messo in luce anche dal Ministero della Salute, è il fondamento della Pet Therapy.

Continua a leggere ‘Corsi di formazione per prevenire e combattere il disagio’


Valdarnotizie

Questo blog raccoglie notizie sul Valdarno aretino e fiorentino.Il tentativo è quello di creare uno spazio dove i residenti possano trovare informazioni di loro interesse. Tutti voi potete collaborare inviando le vostre segnalazioni. Tutto quello che voi ritenete interessante, lo sarà sicuramente anche per gli altri :-)

invia una e-mail
valdarnotizie@gmail.com

Feed

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Licenza

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Questo è un Urban Blog! Valdarno BlogItalia.it - La directory italiana dei blog